I linguaggi dell’immagine Dalla pittura ai Big Visual Data

I linguaggi dell’immagine

Dalla pittura ai Big Visual Data

Questo libro tratta due questioni fondamentali della teoria dell’immagine. La prima è il rapporto tra immagine e osservatore: come guardare un’immagine? Maria GiuliaDondero propone una metodologia dello sguardo attraverso analisi figurative e plastiche che delineano il panorama teorico della semiotica dell’immagine contemporanea. L’autrice, distaccandosi dalle prime proposte semiologiche di Roland Barthes e di Émile Benveniste sulla relazione tra linguaggio visivo e linguaggio naturale, si ispira ai lavori di Algirdas JulienGreimas e nello stesso tempo avanza nuove proposte teoriche e metodologiche per poter rispondere alle sfide attuali: i Big Visual Data, le visualizzazioni di grandi corpus di immagini, l’analisi computazionale. La seconda questione è quella della materialità delle immagini. La relazione fra trasversalità delle forme e caratteristiche materiali deisupporti mediatici è esplorata al fine di rendere conto delle pratiche di utilizzo e di interpretazione proprie di ogni medium.

Book details

About the author

Maria Giulia Dondero

Maria Giulia Dondero è maître de recherches al Fondo Nazionale della Ricerca Scientifica (F.R.S.-FNRS) in Belgio e insegna all’Università di Liegi. Ha pubblicato articoli e monografie in italiano, in francese e in inglese sulla relazione tra pittura e fotografia, sul sacro nell’iconografia fotografica contemporanea, sull’immagine scientifica e sul metavisivo e l’enunciazione visiva. È segretaria generale dell’International Association for Visual Semiotics.

You will also like